Per chiudere il circolo virtuoso della sostenibilità, occorreva che una società agricola sviluppasse nhow e progetti in ambito agricolo. Da qui nasce l’agrisigma. La valorizzazione degli ingenti scarti agricoli della zona rappresenta una risorsa. La compagine sociale dell’Agrisigma è più complessa e annovera  diversi soci agricoltori e professionisti. Le quote di maggioranza sono sempre detenute dai soci delle altre società del gruppo. Il socio di maggioranza  relativa è l’ing. Giuseppe Sciretta.  L’ambizione di agrisigma è realizzare impianti a biomassa per la produzione di Biometano e trasformare il grano derivante dalla propria produzione (attraverso contratti di affitto di terreni) in prodotti finiti (ad esempio taralli tipici   e pastificio della zona). Ha sperimentato la coltura del grano senatore Cappelli con ottimi risultati e senza l’utilizzo di diserbanti, fitofarmaci e fertilizzanti. Questa società si pone obbiettivi  ambiziosi  nel settore. E’ comunque già titolare di un impianto fotovoltaico da 19kW in agro di Melfi(Pz) e di un impianto fotovoltaico da 32kW  (in sostituzione di amianto), su un fabbricato sito in Ascoli Satriano (Fg). Inoltre ha in corso i realizzazione di quattro progetti da 60kW per impianti minieolici di cui due già costruiti in attesa di allaccio enel.

Impianto Eolico  “Loc. Bosco” Rocchetta Sant’Antonio (FG) Pot. Nom.  60kW

Turbina Installata Norhern Power NPS60-24

 

 

 

 911-essay.com